Arti marziali

  • I nostri corsi

  • Karate

    karate

    Il Karate, correttamente, è conosciuto come disciplina giapponese che si dedica allo studio delle tecniche di attacco e di difesa con l’utilizzo delle gambe e delle braccia. Lo studio di quest’arte permette l’apprendimento di tecniche efficaci in fase difensiva con l’ulteriore caratteristica che il metodo di studio e di allenamento è caratterizzato dal completo controllo.

    La traduzione italiana del termine Karate è discussa: secondo alcuni significa “mano vuota”, perchè le tecniche utilizzate non prevedono l’utilizzo di armi, secondo altri “mano cinese”, ad indicare i luoghi di provenienza originaria di questa disciplina. In realtà, la ricerca dei praticanti di Karate va molto oltre l’aspetto etimologico (pur simbolicamente indicativo del grado di una tuttora non completa conoscenza delle fonti di una disciplina caratterizzata dalla segretezza degli insegnamenti tramandati) e si è sviluppata, seguendo vie  molto differenziate tra di loro. Indubbiamente le diversificazioni nei percorsi e negli approfondimenti sono, come per tutte le situazioni della vita, grandemente legate alle persone di riferimento generale e a chi recepisce e sviluppa in ambito locale questi percorsi. Esattamente questa strada (pluridecennale) di ricerca è stata quella percorsa dalla Palestra Centro Como, che si è riflessa e tuttora si riflette sulla proposta dei corsi di Karate. Il maestro Bruno Ragogna – raccogliendo l’eredità tecnica e umana del maestro Valli, organizzatore dei primi corsi di karate, risalenti al lontano 1977 – si impegna quotidianamente in questa direzione dal 1985 a tutt’oggi, aggiornandosi e seguendo gli insegnamenti del M° Enzo Montanari (indiscutibilmente autorità assoluta in materia in Italia), per poi rielabolarli e trasmetterli ai propri allievi. Nell’ambito dei corsi del Centro Como si possono sperimentare e approfondire passaggi fondamentali nello studio del Karate, transitati dalla rigida impostazione del Karate stile Shotokan sino allo allo studio del Karate classico praticato nelle isole Ryukyu (considerate il luogo realmente natio del Karate moderno) per giungere, quindi, alla ricerca della radici ancora più profonde, individuabili in Cina, con l’approccio alle tecniche di Yi Quan (Boxe dell’Intenzione). Questo lungo percorso, sempre sviluppato organicamente e senza abbandonare le preziose fonti di sapere acquisite durante i vari passaggi, permette ora di proporre dei corsi adatti ad allievi di tutte le età e di tutti i livelli, cui vengono trasmessi programmi tecnici che consentono una crescita graduale, con partenza dall’insegnamento della mera conoscenza ed educazione del corpo, (senza trascurare l’aspetto ludico per i più piccoli), sino a d arrivare alla formazione di praticanti in grado di di difendersi efficacememte.

    I corsi per bambini, giovani ed adulti, sino al conseguimento della cintura nera I°Dan, sono impostati, pertanto, su programmi basati sulle tecniche di Karate Shotokan tradizionale. Successivamente all’acquisizione di idonee esperienza e tecnica, tali programmi vengono sviluppati verso elaborazioni ancora più complete, efficaci e affascinanti, atte a formare un praticante davvero consapevole.

    • Bruno Ragogna

      Dati tecnici

      bruno curr vert

      Bruno Ragogna nato a Maniago (PN), 01/07/1959 inizia la pratica delle arti marziali (Karate Shotokan) nel 1976 e nel 1978 aderisce al progetto del maestro M° Valli presso il Dojo “Karate do Shotokan”.

      Cintura nera nel 1980 con il maestro De Michelis e inizia lo studio del Soto Zen e della meditazione trascendentale. Nel 1982 entra in contatto con il maestro Enzo Montanari e con lui consegue il diploma di 2° Dan. Entra nella squadra agonistica della federazione. Nel 1989 supera l’esame di 3° Dan.

      Nel 1991 inizia la pratica e lo studio di Qi Gong fondando poco dopo, nel 1993 con sei soci, il Centro Como di via S. Eutichio. Nel 1995 inizia a studiare Tai ji Quan e nel 1996 consegue il diploma di 4° Dan. Dal 1999 frequenta corsi e stage del maestro Yang Lin Sheng e dal 2007 frequenta gli stage del maestro Wu Dong.

  • Karate bimbi 4/6: propedeutica

    Lezione di propedeutica al Karate rivolta a bambini da 4 a 6 anni.

    Attraverso il gioco, si creano le basi per la pratica del Karate e delle Arti Marziali.

    La prova è gratuita.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE +39 3286324578

    MAIL Antonio200879@gmail.com

    • Antonio Quintavalle

      Dati tecnici

      Inizia la pratica di Karate nel 1986 con il M. Bruno Ragogna, diventa istruttore di Karate con la federazione di Enzo Montanari nel 2001 e gli viene riconosciuto il titolo di Istruttore di Karate dall’associazione FISIQ KYP asd nel 2015.

      Insieme al karate, del quale è 3°Dan, pratica Stili Interni Cinesi e Qi Gong e di quest’ultimo consegue il titolo di Allenatore Qi gong presso l’associazione FISIQ KYP asd nel 2018.

      Insegna in diverse palestre e centri di Como e provincia, dedicandosi all’organizzazione di gare agonistiche.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE +39 3286324578

      MAIL antonio200879@gmail.com

  • Tai Ji Quan

    tai ji quan

    Studio del raro Stile Yang antico di Yang Shou Huo nipote di Yang Lu Chan.

    Caratterizzato dallo studio delle tecniche energetiche (Qi Gong), dalle forme brevi e lunghe e dall'esecuzione veloce con l'emissione della forza esplosiva, da soli e in coppia.

    • Bruno Ragogna

      Dati tecnici

      bruno curr vert

      Bruno Ragogna nato a Maniago (PN), 01/07/1959 inizia la pratica delle arti marziali (Karate Shotokan) nel 1976 e nel 1978 aderisce al progetto del maestro M° Valli presso il Dojo “Karate do Shotokan”.

      Cintura nera nel 1980 con il maestro De Michelis e inizia lo studio del Soto Zen e della meditazione trascendentale. Nel 1982 entra in contatto con il maestro Enzo Montanari e con lui consegue il diploma di 2° Dan. Entra nella squadra agonistica della federazione. Nel 1989 supera l’esame di 3° Dan.

      Nel 1991 inizia la pratica e lo studio di Qi Gong fondando poco dopo, nel 1993 con sei soci, il Centro Como di via S. Eutichio. Nel 1995 inizia a studiare Tai ji Quan e nel 1996 consegue il diploma di 4° Dan. Dal 1999 frequenta corsi e stage del maestro Yang Lin Sheng e dal 2007 frequenta gli stage del maestro Wu Dong.

  • Daito (difesa personale)

    daito sito

    Il Daito-Ryu Aikijujutsu o brevemente Aikijujutsu è considerato, in Giappone, una delle più antiche e nobili scuole di bujutsu. Sarebbe stata fondata nel 1087 da Shinra Saburo Minamoto no Yoshimitsu, samurai del clan Minamoto. Il 36° Soke, Takeda Tokimune (1915-1993), decise di far conoscere al mondo le tecniche di difesa proprie di quest'arte marziale solo nel 1990, accettando i primi allievi stranieri e dando così il via alla sua diffusione nel mondo. Tutte le tecniche di Aikijujutsu, praticate all'interno della scuola, costituirebbero l'eredità delle tecniche preticate dai bushi del clan Minamoto (XII secolo), poi dal clan Takeda (XVI secolo) e per ultimo (fino al 1868) dal clan Aizu.

    Classificazione delle tecniche: Atemiwaza (pugni - calci - gomitate), Nagewaza (proiezioni), Shimewaza (strangolamenti), Kansetsuwaza (leve), Kyushuwaza (pressione su punti vitali), Aikinojutsu (proiezioni mediante l'aiki); con diverse modalità di esecuzione: shite, in ginocchio e uke, in piedi.

    Durante il corso avrai la possibilità di conoscerre antiche tecniche di difesa personale ma, avrai anche la possibilità di confrontarti tramite combattimenti a terra e in piedi, utilizzando i principi di attacco e difesa di un arte completa. Non esiste una versione sportiva di tale disciplina, tutte le tecniche sono finalizzate alla difesa personale o all'attacco diretto.

    • Elvio Pascale

      Dati tecnici

      elvio-curr-vert-174x234

      Dall’età di 6 anni ho praticato l’arte del Judo presso il CISAF di Como, con i Mestri Ermanno Quaranta ed Enzo Tau, durante tale periodo, la possibilità di frequentare le lezioni del Maestro Beppe Vismara ha reso la mia preparazione efficace.

      Successivamente stanco di una visione esclusivamente sportiva dell’arte marziale, ho intrapreso la via del Daito-Ryu Aikijujutsu, scuola diretta dal Sensei Antonio Certa, qui ho conosciuto il Maestro Gino Scaletta che mi ha insegnato il concetto di difesa personale pura, parificando la crescita fisica a quella spirituale.

      Mi sono occupato per 7 anni di sicurezza privata, tale esperienza mi ha permesso di capire ciò che può essere davvero utile per affrontare uno scontro fisico.

 

Discipline psicosomatiche

  • I nostri corsi

  • Qi Gong

    qi gong muro (2)

    Il termine Qi Gong si traduce dal cinese come “maestria del Qi”. Indica una serie di esercizi e sequenze di esercizi che sviluppano la potenzialità di migliorare le funzioni del corpo, del pensiero, delle emozioni e dell’attività mentale, con lo scopo di acquisire un controllo consapevole dei flussi energetici imput ed output.

    Il primo livello della “maestria” si esprime nella regolazione di alcune funzioni fisiologiche e mentali autonome (umore, forza, sistema immunitario, prontezza di spirito e creatività), il secondo livello prevede la capacità di immettere coscientemente Qi in particolari tracciati energetici e il terzo livello prevede la possibilità di attingere e proiettare Qi seguendo la polarità interno-esterno. Sin dai primi mesi di pratica è possibile constatare gli effetti terapeutici del Qi Gong che per questo motivo fu introdotto negli ospedali cinesi nella seconda metà degli anni ’50 del secolo scorso. Mentre si stanno sperimentando, seguendo gli insegnamenti un tempo segreti che ora, grazie alla tecnologia digitale e alla mondializzazione si stanno diffondendo anche in occidente, nuovi metodi di allenamento con il Qi Gong finalizzati alla pratica delle arti marziali o come supporto alle pratiche sportive tradizionali (Sci, Atletica, Pattinaggio, Calcio).

    • Bruno Ragogna

      Dati tecnici

      bruno curr vert

      Bruno Ragogna nato a Maniago (PN), 01/07/1959 inizia la pratica delle arti marziali (Karate Shotokan) nel 1976 e nel 1978 aderisce al progetto del maestro M° Valli presso il Dojo “Karate do Shotokan”.

      Cintura nera nel 1980 con il maestro De Michelis e inizia lo studio del Soto Zen e della meditazione trascendentale. Nel 1982 entra in contatto con il maestro Enzo Montanari e con lui consegue il diploma di 2° Dan. Entra nella squadra agonistica della federazione. Nel 1989 supera l’esame di 3° Dan.

      Nel 1991 inizia la pratica e lo studio di Qi Gong fondando poco dopo, nel 1993 con sei soci, il Centro Como di via S. Eutichio. Nel 1995 inizia a studiare Tai ji Quan e nel 1996 consegue il diploma di 4° Dan. Dal 1999 frequenta corsi e stage del maestro Yang Lin Sheng e dal 2007 frequenta gli stage del maestro Wu Dong.

  • Yoga

    Luisa3

    Qualunque posizione dello Yoga, pur interpretata correttamente, se manca di anima non lo è. E la presenza dell'anima traspare sempre dalla forma.

    Un corpo capace di muoversi liberamente nello spazio genera una situazione estremamente interessante: un incontro armonioso tra la mente che forma un'immagine e un corpo che interpreta tale forma mentale. Il pensiero di una forma diventa forma corporea. L'idea di un gesto diventa azione coerente.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE  338 7193494

    WWW.LUISAAZZERBONI.IT

    • Luisa Azzerboni

      Dati Tenici

      luisa curr

      Luisa Azzerboni incontra lo Yoga a 22 anni con il maestro Francesco Tonoli.
      A 29 anni inizia le prime esperienze di insegnamento con alcuni amici, prosegue con gli allievi dell’Istituto d’Arte di Cantù presso il quale lavora e con giovani gruppi teatrali. Nel corso degli anni perfeziona gli aspetti della disciplina con maestri di fama internazionale (Swami Anandananda, André Van Lysebeth, Patrik Tomatis).

      Nel 2001 il Provveditorato agli Studi di Como la incarica di tenere un corso di aggiornamento agli insegnanti della provincia dal titolo “MITI E IMMAGINI”, il cui tema è la conoscenza di sé e del proprio corpo tramite lo Yoga e la mitologia.

      Successivamente collabora con la rivista “GRAFFITI” e nella rubrica “MITI E IMMAGINI”, scrive le sue riflessioni sulla pratica dello Yoga e sulla mitologia.

      Per qualche tempo si inoltra nell’esperienza dell’Astanga Yoga con Lino Miele e dal 2005 pratica QI GONG con il maestro Bruno Ragogna presso la palestra Centro Como.

      Nel 2008 pubblica il suo primo libro MITI E IMMAGINI DELLO YOGA.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE  338 7193494

      WWW.LUISAAZZERBONI.IT

  • Pilates terapeutico

    mari pil 2

    Disciplina per l'allenamento del corpo e della mente che unisce i principi orientali di rilassamento e concentrazione, a quelli occidentali di tonicità e forza. Migliora la coscienza del proprio corpo e aiuta a ritrovare rapidamente e senza traumi, una postura corretta.

    La Tecniche Pilates vogliono ridare tonicità e forza alla muscolatura profonda dell’addome, del tronco e del resto del corpo. La pratica costante, insegnando l'ascolto e il controllo del corpo, migliora la capacità di equilibrio e insegna ad economicizzare i movimenti attraverso il rinforzo del "centro" - Core stability o Power House -. Il lavoro sinergico tra muscolatura diaframmatica, addominale e del pavimento pelvico e la ricerca dell’auto-allungamento assiale della colonna, contribuiscono a ridurre dolori lombari e dorsali in genere. Infine, l’utilizzo controllato della respirazione, durante l’esecuzione degli esercizi, permette di ritrovare energia e forza nel corpo e lucidità e calma nella mente.

    “Poco movimento, ben programmato ed eseguito con precisione in una sequenza bilanciata, ha lo stesso valore di ore di contorsioni forzate e fatte in modo approssimativo.” (Joseph Pilates)

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE  339 1875845

    mail: studio.mariannanaselli@gmail.com

    • Marianna Naselli

      Dati tecnici

      mari-profilo

      Nella mia ricerca verso il benessere e la felicità, che continua ancora oggi, ho potuto conoscere, imparare e provare, arti, tecniche e discipline differenti. Nel 2009 ho conseguito la Laurea in Scienze Motorie, traguardo necessario per poter sviluppare la mia passione verso l’essere umano. Nel 2011 ho scelto di dedicarmi all’insegnamento di due discipline, molto diverse tra loro ma al tempo stesso molto innovative e stimolanti: ZUMBA® una danza-fitness che utilizza l’energia della musica per liberare la mente e far scorrere l’energia (dal 2011 Zumba Instructor Network 1 e 2) e PILATES che unisce movimenti lenti e ben controllati all’ascolto del corpo e del respiro (dal 2013 Covatech Pilates Teacher).

      Ma la ricerca non finisce mai!

      Ho incontrato a fine 2013 il METODO RAGGI® con PANCAFIT®, una disciplina posturale all’avanguardia del Professor Daniele Raggi, che partendo dagli studi del Metodo Meziérès (catene musolari), della fisioterapia, dell’osteopatia, della fisica quantistica, della nutrizione, delle emozioni ha sviluppato un metodo di “Riequilibrio Posturale ad approccio Globale” che attraverso l’osservazione, i test e l’anamnesi ricerca le cause dei dolori e per mezzo delle tecniche di allungamento decompensato porta gradualmente il corpo a riequilibrare le tensioni ritrovando sollievo.

      Dal 2013 fino al 2017 ho frequentando i corsi di specializzazione del Metodo e ho affiancato i docenti nell’assistenza dei corsi di formazione.

      Dal 2015 sono Tecnico avanzato del Metodo Raggi® con Pancafit® e Insegnante di Pancafit Group®

      Ad oggi continuo il mio percorso di formazione: ho frequentato corsi di aggiornamento di Pilates Matwork e Body Reintegration System (Michael King Pilates), di Training fasciale (F.Re.E. Fascial Real Emotion di Ester Albini), ho conseguito la certificazione di Trainer Ginnastica Posturale con ATS e continuo ad integrare il mio bagaglio di consocenza con stage e lezioni principalmente rivolte allo studio della posturologia: catene neuro-muscolari, tecniche fasciali e mio-tensive, respirazione e tecniche di rilassamento.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE:

      tel: 339 1875845 – mail: studio.mariannanaselli@gmail.com

  • Pancafit® Group (Ginnastica posturale)

    PANCAFIT GROUP: GINNASTICA POSTURALE secondo i principi del METODO RAGGI®

    E' un insieme di esercizi studiati per ridurre le tensioni muscolari e migliorare le capacità del corpo di adattarsi alle diverse situazioni della vita. Grazie all'allineamento su Pancafit® e alla respirazione diaframmatica il corpo modifica la propria postura liberandosi da rigidità e blocchi. L'approccio globale in postura decompensata permette di allungare e sciogliere le zone maggiormente colpite da traumi, stress e/o posture scorrette mantenute nel tempo. Il lavoro di gruppo nasce dall'esigenza di avere esercizi semplici e utilizzabili da tutti in autonomia, per aiutare a mantenere la miglior forma fisica in assenza di dolore.

    COS'E' IL METODO RAGGI®? E' un metodo che ha come obiettivo la ricerca/risoluzione delle cause degli squilibri posturali. Si definisce ad APPROCCIO GLOBALE perché guarda il "corpo" o meglio "l'individuo" nel suo insieme, tenendo presente tutti gli aspetti che possono aver interagito con esso: eventi traumatici, fisici ed emotivi, fattori ambientali, alimentari etc.
    COS’E’ PANCAFIT®? E’ un attrezzo brevettato in tutto il mondo capace di riequilibrare la postura con semplicità ed in tempi brevissimi e ridare libertà e benessere al corpo. COME AGISCE? Agisce direttamente sulla postura e migliora la condizione fisica attraverso l’allungamento muscolare globale decompensato e l’utilizzo di specifiche tecniche respiratorie.
    IL METODO RAGGI® CON PANCAFIT®: Mettendo insieme le conoscenze generali che un posturologo deve avere, le tecniche e la metodica di applicazione del Metodo Raggi con l'attrezzo PANCAFIT è possibile alleviare tensioni e rigidità muscolari e migliorare la respirazione. Agendo positivamente nei confronti delle cefalee/emicranie, artriti, artrosi, lombalgie/mal di schiena, lombosciatalgie, cervicalgie, stasi venose e linfatiche, stipsi, gastriti, alluce valgo, tunnel carpale, bruxismo, ansia, stress, ipotonia muscolare e molte altre patologie. Inoltre con questo metodo si agisce su tutti quegli apparati che hanno relazioni con la postura: atm e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede. Attraverso le lezioni di gruppo si potranno ottenere straordinari risultati, oltre che mantenere quelli raggiunti.

    I TRATTAMENTI PERSONALIZZATI CON PANCAFIT® POSSONO ESSERE PRENOTATI CONTATTANDO L'INSEGNANTE.

    Visita il sito ufficiale del Metodo Raggi® www.posturalmed.it

    Dott.ssa Marianna Naselli - 339 1875845 - studio.mariannanaselli@gmail.com

    • Marianna Naselli

      Dati tecnici

      mari-profilo

      Nella mia ricerca verso il benessere e la felicità, che continua ancora oggi, ho potuto conoscere, imparare e provare, arti, tecniche e discipline differenti. Nel 2009 ho conseguito la Laurea in Scienze Motorie, traguardo necessario per poter sviluppare la mia passione verso l’essere umano. Nel 2011 ho scelto di dedicarmi all’insegnamento di due discipline, molto diverse tra loro ma al tempo stesso molto innovative e stimolanti: ZUMBA® una danza-fitness che utilizza l’energia della musica per liberare la mente e far scorrere l’energia (dal 2011 Zumba Instructor Network 1 e 2) e PILATES che unisce movimenti lenti e ben controllati all’ascolto del corpo e del respiro (dal 2013 Covatech Pilates Teacher).

      Ma la ricerca non finisce mai!

      Ho incontrato a fine 2013 il METODO RAGGI® con PANCAFIT®, una disciplina posturale all’avanguardia del Professor Daniele Raggi, che partendo dagli studi del Metodo Meziérès (catene musolari), della fisioterapia, dell’osteopatia, della fisica quantistica, della nutrizione, delle emozioni ha sviluppato un metodo di “Riequilibrio Posturale ad approccio Globale” che attraverso l’osservazione, i test e l’anamnesi ricerca le cause dei dolori e per mezzo delle tecniche di allungamento decompensato porta gradualmente il corpo a riequilibrare le tensioni ritrovando sollievo.

      Dal 2013 fino al 2017 ho frequentando i corsi di specializzazione del Metodo e ho affiancato i docenti nell’assistenza dei corsi di formazione.

      Dal 2015 sono Tecnico avanzato del Metodo Raggi® con Pancafit® e Insegnante di Pancafit Group®

      Ad oggi continuo il mio percorso di formazione: ho frequentato corsi di aggiornamento di Pilates Matwork e Body Reintegration System (Michael King Pilates), di Training fasciale (F.Re.E. Fascial Real Emotion di Ester Albini), ho conseguito la certificazione di Trainer Ginnastica Posturale con ATS e continuo ad integrare il mio bagaglio di consocenza con stage e lezioni principalmente rivolte allo studio della posturologia: catene neuro-muscolari, tecniche fasciali e mio-tensive, respirazione e tecniche di rilassamento.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE:

      tel: 339 1875845 – mail: studio.mariannanaselli@gmail.com

  • Hatha Yoga Olis

    HATHA YOGA OLIS

    Apre e rinforza il corpo, migliora la flessibilità e la postura. Si lavora col corpo in modo fluido e consapevole, abbinando il respiro lento e diaframmatico.

    Più il respiro rallenta, più rallenta il flusso dei pensieri e i limiti del corpo si allontanano. L'armonia e fluidità del corpo e della mente permettono di percepire i benefici anche nella routine della vita quotidiana.

    “Lo Yoga non prende tempo, ti restituisce il tempo” Ganga Bianco

    Ti aspettiamo per una prova!

    TRATTAMENTI OLIS

    Trattamento personalizzato in base alle esigenze della persona: scioglie tensioni fisiche, supporta il tuo equilibrio, stimola l’armonia psico-fisico-emozionale. Combinazione di tecniche di massaggio, craniosacrale e rilascio somato emozionale. Benefici:

    • scioglie tensioni fisiche: strutturali, fasciali e nervose (es. lombalgie, cervicalgie, ecc...)
    • migliora la qualità del sonno
    • riduce lo stress e i suoi sintomi a lungo termine
    • migliora la postura
    • migliora l’ascolto del proprio corpo e/o delle propire emozioni
    • migliora la vitalità dona un senso di leggerezza
    Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere. (Jim Rohn)
    Bisogna tornare alla “Medicina della persona”. Per curare qualcuno dobbiamo sapere chi è, che cosa pensa, che progetti ha, per che cosa gioisce e soffre. Dobbiamo far parlare il paziente della sua vita, non dei suoi disturbi. (Umberto Veronesi)

    Contattami e prenota la tua prima sessione.

    Per informazioni contatta l'insegnante: Stefania Grappeggia tel: 3385682362

    mail: info@olis.bio  Visita il sito:  www.olis.bio

     
    • Stefania Olis Grappeggia

      Dati Tecnici

      foto-profilo-rossa-belle-2017

      Laurea in Tecnico di Laboratorio Biomedico presso Università Statale di Milano.

      Diploma di Naturopata presso Istituto Riza di Medicina Psicosomatica.

      Insegnante Yoga diplomata Rainbow Kids Yoga nel 201, specializzata in yoga in gravidanza e yoga bimbi, e Hatha Yoga Essenziale, metodo Luisa Azzerboni, nel 2017.

      Naturopata e Terapista cranio-sacrale Upledger.

      Ricercatrice, promotrice e fautrice di benessere attraverso lo studio della natura.

      Info: 3385682362 – mail: info@olis.bio

      Visita il sito: www.olis.bio

  • Yoga del fluire

     

    HATHA YOGA - Lo Yoga del fluire

    ...Il fluire del respiro
    ...Il fluire del corpo nella forma
    ...Il fluire nella vita
    ...Il fluire nella straordinaria complessità del nostro essere
    Per informazioni contatta l'insegnante 3334604995
    • Rosa Bettarini

      Dati tecnici

      Rosa Bettarini incontra lo yoga nel 1978 con Fiorella Scondalo Snider, insegnante storica di HATHA YOGA a Como, continuando poi con Ermanno Stea e Susanna Morgutti. Dal 2005 prosegue poi la pratica e gli studi con Luisa Azzerboni (Fisiq kyp A.s.d.), con la quale consegue la certificazione di istruttore di HATHA YOGA.

      Approfondisce la propria ricerca personale insegnando la disciplina a piccoli gruppi.Attualmente conduce corsi di HATHA YOGA  (Lo yoga del fluire) presso CENTRO COMO CORSI.

      ..Il mercoledì dalle 13 alle 14

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE+39 3334604995

      MAIL rosa.bettarini@gmail.com

  • Yoga del Sabato

    “Lo yoga si volge verso l’interno del corpo. Il suo scopo non è quello di costruire una muscolatura imponente, quanto agire in profondità sugli organi, nel sistema nervoso, nella respirazione. Il suo obiettivo: perfezionare tutto l’individuo.”

    (Andre’ Van Lysebeth)

    “Il corpo è autentico, non inganna mai e spinge anche la mente all’aderenza con la realtà”.

    L’Hatha Yoga comporta movimenti lenti, fluidi ed armonici che guidano nell’esplorazione del potenziale del proprio corpo. È una disciplina adatta a tutti, senza limitazioni di età o di condizione fisica e non implica competizione.

    Il percorso verso l’esecuzione di un’asana (posizione) porta all’introspezione e all’ascolto di tutto ciò che accade all’interno: la respirazione (pranayama) rallenta e la mente segue il corpo interrompendo le continue fluttuazioni, giungendo infine ad uno stato di profondo rilassamento.

    Attraverso la pratica yoga scopriamo la grande forza insita nella nostra struttura muscolare e scheletrica ampliando la capacità polmonare e migliorando sensibilmente la nostra flessibilità.

    Si intraprende così un percorso di ricerca che ci avvicina profondamente alla natura dove regnano salute, armonia, istinto e creatività.

    Ogni sabato mattina alle 10.30. Lezione di prova aperta a tutti.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE GAE MARTELLI 3381674607

    MAIL: gaemartelli@gmail.com

    • Gae Martelli

      Dati tecnici

      Studio presso l’accademia di belle arti di Brera e l’Universita’ d’Art  Plastique di Saint Denis a Parigi, attualmente insegno storia dell’arte.

      Conseguo la certificazione di istruttore di Hatha yoga con Luisa Azzerboni  (Fisiq kyp asd) con la quale continuo tutt’ora la pratica.

      Amo praticare yoga in luoghi all’aperto come parchi, in montagna presso dei rifugi, in acqua e su tavola da surf (Sup yoga).  Svolgo sessioni di “yoga in ufficio” presso aziende in Brianza.

      Bruno Ragogna, Centro Como Corsi, mi ha offerto l’opportunita’  di tenere un corso il sabato mattina ad oggi seguito da un gruppo di praticanti che continuano ad approfondire le tecniche yoga sperimentando nuovi approcci in un’atmosfera di piacevole condivisione.

      Tutti i sabati a partire delle 10.30

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE AL NUMERO 3381674607

      MAIL : gaemartelli@gmail.com

       

  • Movimento Somatico BMC®

    26230570_936952289795031_3388615333198602091_n

    Gli incontri di ricerca sul movimento costituiscono un punto di partenza ulteriore ed alternativo per il lavoro educativo, artistico e per la pratica marziale.  Sono inoltre l’occasione di scambio e interazione tra esperienze professionali diverse, importante nei casi in cui il nostro lavoro sia rivolto a bambini, ad adulti od ad anziani.

    Ricercare e comprendere le memorie del proprio corpo, le tracce del nostro passato più lontano, ascoltare le nostre strutture e diventarne consapevoli, aiuta a costruire un movimento più integrato e piacevole e quindi più funzionale.

    L'anatomia esperenziale, la somatica, e il BMC®: sono pratiche di lavoro che si basano sulla capacità di ciascun essere umano di percepire le proprie sensazioni corporee ed esperire il corpo dal suo interno, diventandone consapevole. A differenza dell’anatomia classica che studia il corpo considerato come oggetto, e quindi attraverso osservazioni esterne e visive, l’anatomia esperienziale studia il corpo come soggetto vissuto e vivente e si basa sulle informazioni che ci arrivano direttamente dall’esperienza.

    Collocandosi nel campo della somatica, il Body-Mind Centering (sviluppato dalla ricercatrice Bonnie Bainbridge Cohen negli ultimi 40 anni) esplora aspetti qualitativi e relazionali del movimento e della sua espressione, portando alla luce l’unicità dell’esperienza senso-motoria, percettiva e cognitiva di ciascun individuo. Lo studio del BMC si basa su fondamenti di anatomia, fisiologia, psicologia e sugli schemi di sviluppo senso-motorio in età evolutiva. Fa uso di una varietà di principi teorico-funzionali e di pratiche nell’esplorazione di tutti i sistemi corporei, del respiro e della vocalizzazione, dei sensi e della percezione, dell’arte del tocco delle mani e del movimento (dalle attività anche minime all’interno del corpo a i movimenti più ampi eseguiti nello spazio).
    In particolare, il programma IDME (Infant Developmental Movement Education),  è incentrato sull’osservazione e sulla facilitazione dei processi di sviluppo psicomotorio nei bambini durante il primo anno. Il programma SME è incentrato sullo studio e sulla pratica dei vari sistemi corporei.
     

    Per informazioni contatta l'insegnante al 347 9812168

    invia mail: severino.cinzia@tiscali.it

    • Cinzia Severino

      Dati tecnici

      Danzatrice, insegnante di danza, educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva (IDME) presso la scuola BMC®.

      Ha iniziato lo studio della danza, del mimo e del teatro in tutte le sue forme, fin da giovanissima, seguendo contemporaneamente gli studi classici e storico/filosofici. Danza come professionista fin dal 1980 anno dal quale  si è dedicata anche agli aspetti pedagogici della danza, dall’84 ad oggi ha diretto scuole e rassegne di danza.

      Nel ’99 è stata selezionata dal progetto “Bologna 2000” dell’università degli studi di Bologna a partecipare al laboratorio di teatro-danza tenuto dai danzatori della compagnia di Pina Bausch. Si è sempre interessata al teatro, lavorando come attrice nel campo del teatro-ragazzi. Dall’89 ad oggi lavora nella scuola dell’obbligo come consulente  per le attività teatrali e tiene numerosi corsi di formazione e laboratori di teatro danza per danzatori, attori ed insegnanti.

      Nel 2010 è stata chiamata dall’Università del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Formazione Primaria, ad esporre ad alunni e docenti la propria esperienza professionale all’interno della scuola. Ha lavorato dal 2002 al 2011 ai progetti di danza presso le strutture predisposte al recupero del disagio psichiatrico e di disabilità psicofisica. Ha aggiunto alla propria formazione personale lo studio del Tai Ji Quan e dell’ Aikido.

      Dal 2003 al 2006 e’ stata direttrice artistica della rassegna di danza contemporanea e teatrodanza “traiettorie” e del corso di formazione professionale “di.d.att – diventare danz-attori”. Ha collaborato, in qualità di assistente, con la compagnia parigina di teatro danza “a fleur de peau” e con il coreografo Eugenio De Mello. Dal 2007 ad oggi lavora per la compagnia Lucylab Evoluzioni con Rosita Mariani.

      Nel 2017 si certifica Educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva presso la scuola BMC® ed è assistente ai programmi di formazione autorizzati BMC® in Italia e in Spagna.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE  

      tel: 347 9812168

      invia mail: severino.cinzia@tiscali.it

  • Rebirthing

    COSA E’ IL REBIRTHING?

    Il REBIRTHING è una DISCIPLINA OLISTICA , è una tecnica di RESPIRAZIONE CONNESSA.

    Un'INSPIRAZIONE ed ESPIRAZIONE senza PAUSA che crea un flusso di energia vitale per il benessere psico-fisico della persona dai 18 ai 100anni . È una tecnica di Respiro Consapevole , Circolare , Profondo e Dolce!!

    Rebirthing è un metodo dolce per L’AUTOCONSAPEVOLEZZA DI SE, uno strumento efficace quanto semplice per sciogliere vecchi condizionamenti dell’ambito fisico e dell’anima. Con precise tecniche di respirazione e di purificazione le nostre precedenti esperienze negative vengono portate alla consapevolezza, accettate, sciolte e risanate. La pratica del Rebirthing produce armonia, profondo rilassamento e guarigione.

    REBIRTHING, una tecnica olistica di Respiro Consapevole e Connesso che ti porta a stare meglio con noi stessi e gli altri. Il tuo Respiro è un'ottimo alleato per il tuo star bene !!!

    BENEFICI FISICI, EMOZIONALI, ENERGETICI: dormire meglio, ampliare la capacità polmonare, aumentare le performance sportive, a sciogliere tensioni muscolari, a lasciar andare tensioni fisiche, a sboccare pensieri limitanti, combatte lo stress, ossigenazione, leggerezza mentale.

    Consigliato a tutte le persone che vogliono avvicinarsi all'ascolto di sé stessi questa disciplina è una vera e propria rigenerazione della persona!!!

    Calendario incontri di REBIRTHING e TEMI delle SERATE DI RESPIRO CONNESSO-CONSAPEVOLE:

    • 10 SETTEMBRE – L’INTENTO

    Avere INTENTO ci aiuta a definire meglio il nostro OBBIETTIVO. L'INTENTO è ATTENZIONE , IMPEGNO, OBBIETTIVO, APPLICATO CON LA MENTE E I SENSI VERSO UNO SCOPO BEN PRECISO .

    Questo incontro sarà concentrato sulle EMOZIONI CHE NON ABBIAMO ANCORA ESPRESSO. IL RESPIRO CI AIUTERA A TIRARLE FUORI CON CONSAPEVOLEZZA E AMORE PER SE STESSI ! ! !

    • 24 SETTEMBRE – OSA E PROVA A LASCIAR ANDARE LA TUA ZONA CONFORT

    COSA SUCCEDEREBBE SE LASCIASSI LA TUA ZONA DI CONFORT ? PERCHE RIMANIAMO ANCORATI AD UN PORTO QUANDO LA NOSTRA VOGLIA È QUELLA DI CONOSCERE ED ESPLORARE MARI ED OCEANI?? OSA..

    • 8 OTTOBRE – RESPIRA QUESTA LIBERTA – POLMONI FELICI

    Il RESPIRO è il ponte di collegamento con la vita. In questa serata sperimenterai una sessione di respiro circolare connesso, ossia una maniera di respirare, AMPLIANDO LA TUA CAPACITA POLMONARE ,riattivando il DIAFRAMMA, guidata di particolare intensità, che facilita lo scioglimento di eventuali blocchi emotivi ed eleva l’energia vitale, aiuta a ritrovare focus e centratura. Il respiro è il segreto della salute dell’Anima come pure del corpo e della mente emozionale.

    • 22 OTTOBRE – LIBERI DI AGIRE – IL CORAGGIO

    Tema: fare, darsi da fare, muoversi, operare, procedere, effettuare, comportarsi, adoperarsi, passare all’azione..

    In questa serata sperimenterai SUBITO una sessione di ( REBIRTHING )Respiro Circolare Connesso, ossia una maniera di respirare ,riattivando il DIAFRAMMA, ti guiderò a Rilascio di Tensioni Muscolari , che facilita lo scioglimento di eventuali blocchi emotivi ed eleva l’energia vitale, aiuta a ritrovare focus e centratura. Il respiro è il segreto della salute dell’Anima come pure del corpo e della mente emozionale.

    • 5 NOVEMBRE – PERDONARE e PER DONARE

    Il tema principale di questa serata sarà il PERDONO. Come stai quando provi rabbia, rancore, odio? ..RESPIRANDO IN MANIERA CONNESSA TUTTO RAFFIORA CON UN EMOZIONE ..apriti alla consapevolezza!!!

    • 19 NOVEMBRE – LE ABITUDINI

    Le abitudini come ogni Cosa se troppo ramificate possono bloccare fermare un percorso che t sta chiamando per essere percorso dopo i temi; ESCI DALLA ZONA CONFORT, ASCOLTA IL SILENZO PARLA e LIBERI DI AGIRE voglio parlare delle ABITUDINI ! ! !

    In questa serata sperimenterai SUBITO una sessione di (REBIRTHING )Respiro Circolare Connesso, ossia una maniera di respirare , riattivando il DIAFRAMMA, ti guiderò a Rilascio di Tensioni Muscolari , che facilita lo scioglimento di eventuali blocchi emotivi ed eleva l’energia vitale, aiuta a ritrovare focus e centratura. Il respiro è il segreto della salute dell’Anima come pure del corpo e della mente emozionale.

    • 3 DICEMBRE – SFUMATURE DI COLORE ( LABORATORIO )

    Respirare con il corpo, l'anima e lo spirito nell'incontro tra Rebirthing e Arte.

    Ogni forma d'arte è una palestra per l'anima. Quando dipingiamo, disegniamo, scriviamo o ci cimentiamo con una qualsiasi forma di attività artistica smuoviamo ogni nostra emozione, anche quelle più recondite e restie stimolandole a manifestarsi permettendoci così di affrontarle, di viverle. NUOVO LABORATORIO UNICO IN COMO ..il connubio tra Rebirthing & ARTE è un percorso, un incontro che può portare i partecipanti ad un ascolto profondo del proprio mondo interiore partendo dal respiro del corpo per poi dare spazio ad una espressione del tutto naturale per riconnettersi con la parte più essenziale del proprio se, per liberare e fare fluire le nostre emozioni. Per poter rinascere in una nuova luce….

    • 17 DICEMBRE – I BUONI PROPOSITI PER L’ANNO NUOVO – GRAZIE !!!! ( LABORATORIO )

    Ultimo incontro di quest’anno , dopo un bellissimo percorso che ci ha accompagnato alla scoperta del nostro respiro, vi voglio salutare con una serata dedicata al Respiro e ai BUONI PROPOSITI. Carta e Penna ci aiuteranno PER UN LABORATORIO DI DESIDERI.

    REBIRTHING, una tecnica olistica di Respiro Consapevole e Connesso che ti porta a stare meglio con noi stessi e gli altri.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE: 339 6230019

    mail: rinascitarebirthing@gmail.com

    • Paola Serino

      Dati tecnici

      Sono sempre stata affascinata ed attratta dal mondo Olistico già in tenera età. Mi avvicino  personalmente ed in prima persona alle Pratiche Olistiche in Svizzera frequentando fiere del benessere, conferenze, eventi, openday, corsi e percorsi di crescita personale. Collaboro in un centro di naturopatia  nel Comasco per l’organizzazione settimanale di eventi, corsi e conferenze (Dott. Mozzi – Dott.Lotar Gunder – Sergio Salati).

      Nel 2013 inizia il mio percorso per diventare operatrice MASTER REIKI USUI.  Nel  2016 mi avvicino alla disciplina del REBIRTHING e decido di dedicarmi all’insegnamento, conseguendo il diploma di COUNSELING E OPERATRICE DI REBITHING e MASTER IN REBIRTHING IN ACQUA CALDA. Il mio percorso di formazione continua frequentando vari corsi per integrare alla mia DISCIPLINA DEL RESPIRO  più tecniche e creare più collaborazioni.

      FITNESS PER BAMBINI e ISTRUTTRICE YOGA PER BAMBINI 1° LIVELLO – ISTRUTTRICE YOGA PER ADULTI 1° LIVELLO – CORSO DI POSTUROLOGIA – MEDOTO QUANTICA – FIORI DI BACH – PSICOSOMATICA – CRISTALLOTERAPIA.

      Ho ideato un nuovo metodo di ANAMNESI OLISTICA , CONDUCO SESSIONI INDIVIDUALI DI COUNSELING E REBIRTHING.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE: 339 6230019

      mail: rinascitarebirthing@gmail.com

  • Massaggi e trattamenti ayurvedici

    ABHYANGAM SAMVAHANAM massaggio rilassante costituzionale- MRIDUMSAMVAHANAM massaggio delicato- SANDHIABHYANGAM massaggio articolare- SHIROABHYANGAM massaggio alla testa –VARTUL-VILOM-ANULOM Massaggio vascolare-venoso-arterioso- PHENAKAM massaggio linfo-drenante- MARMABHYANGA Stimolazione dei 107 punti vitali - UDVARTANA trattamento a secco con polveri vegetali- Trattamento con i POTALI (sacchettini di erbe)- massaggi parziali…

    La combinazione di calore, olii medicati e massaggio scioglie le tensioni muscolari, permette il drenaggio dei liquidi in eccesso e l’eliminazione delle tossine migliorando la circolazione sanguigna e il metabolismo. Dona una profonda distensione al corpo e alla mente favorendo maggiore equilibrio nella gestione di emozioni e sensazioni.

    Cos’è l’Ayurveda?

    L’Ayurveda è un sistema di medicina antico quanto la natura stessa,  le sue radici nelle scritture vediche risalgono al 3000 a.c. Il termine sanscrito “Ayurveda” è la combinazione di due parole: Ayu (vita) e Veda (conoscenza) e i suoi principi sono applicabili universalmente. Si occupa della salute fisica mentale e spirituale di tutti gli esseri viventi in quanto la vita è la combinazione di Atma, Manas e Sharira (spirito, mente e corpo).

    Tutte le funzioni fisiche e mentali sono governate da tre energie vitali o Tridosha, cioè Vata, Pitta, Kapha. Ogni essere umano nasce con una costituzione di base (Prakriti) data dalla proporzione con cui i Dosha si combinano; questo conferisce ad ogni persona caratteristiche uniche e irripetibili.

    L’equilibrio originario dei Dosha, se mantenuto, assicura uno stato di buona salute, ma a causa delle molteplici influenze che vengono dal cambiamento delle condizioni ambientali esterne e dello stato interiore della persona, si osserva un continuo mutamento delle condizioni dei Dosha e quindi, una continua ricerca dello stato originario.

    Il massaggio ayurvedico è lo strumento per eccellenza per riequilibrare i Dosha, abbinato a consigli alimentari e allo stile di vita.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'OPERATRICE +393479516121 

    MAIL: francescacervellino@gmail.com

    • Francesca Cervellino

      Dati tecnici

      dsc03997

      Danzatrice, insegnante, coreografa indipendente. Inizia a studiare danza e teatro sin da giovanissima, passione che la porterà ad approfondire la sua formazione anche all’estero con insegnanti e compagnie di fama internazionale.

      Si forma in danza contemporanea, danza classica e Contact Improvisation in Italia e all’estero frequentando tra gli altri il “Laborgras” Studio di Berlino e il “Dance New Amsterdam” di New York. Nel 2011 viene selezionata per studiare a Londra con il gruppo DV8 (Physical theatre).

      Incontra e approfondisce molteplici discipline che arricchiscono la sua visione sulla danza e sul movimento: Capoeira, Qi Gong, Yoga, Arti marziali interne cinesi, Body Mind Centering, Danza Sensibile, Axis Sillabus. Spinta dall’interesse verso metodi di cura naturale si diploma in Ayurveda e massaggio ayurvedico in Italia nel 2009 e in India nel 2012 intraprendendo parallelamente un percorso da terapeuta lavorando in sinergia con diversi centri di cura olistica.

       

      Dal 2007 è insegnante di danza contemporanea, teatro danza e contact improvisation per adulti e bambini collaborando con scuole di ogni ordine e grado, associazioni e teatri.

      Attualmente è docente presso il Teatro Sociale di Como.

      Dal 2012 si dedica allo studio pratico e teorico del Qi Gong e delle Arti marziali interne cinesi (Yi Quan, Taiji Quan) frequentando due formazioni per insegnanti tenute dall’Asd Fisiq Kyp.

      Come danzatrice e attrice collabora con diverse realtà teatrali della Lombardia e compagnie di danza italiane.

      Lavora come coreografa, co-regista ed esperta in movimento per  spettacoli teatrali andati in scena in diversi teatri nazionali. Nel 2008  insieme a R. Goeta e R. Mini fonda il Collettivo Kun, gruppo di ricerca con il quale realizza spettacoli e performances multidisciplinari andati in scena in festival e rassegne italiane e esteri. Porta avanti le sue creazioni di danza in solo collaborando con artisti di diversa estrazione.

      Appassionata studiosa del movimento e dei principi che lo guidano fonde diverse tecniche occidentali con alcune pratiche orientali sviluppando un suo personale metodo sia nell’insegnamento che nella composizione coreografica.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE 3479516121

      OPPURE INVIA UNA MAIL A francescacervellino@gmail.com

  • Reiki-Counseling&rebirthing-Kobido

    REIKI

    Cos'è --> Pratica giapponese che viene utilizzata come tecnica per RIDURRE LO STRESS e FAVORIRE IL RILASSAMENTO e avere MAGGIOR ENERGIA VITALE . Durata 1 ora

    Descrizione del trattamento --> Viene eseguito tramite la tecnica dell'imposizione delle mani su determinate parti del corpo ( testa, chakra e organi principali).

    Esiste una fonte di energia invisibile , una fonte vitale che fluisce attraverso di noi e ci dona energia . Se questa energia ristagna o è troppo debole, diveniamo più facilmente soggetti a stress e malattia; se invece è bilanciata e alta, ci consente di vivere in equilibrio, sereni, stabili e felici.

    Obbiettivo --> Ristabilire equilibrio e rilassamento per affrontare meglio la quotidianità

     

    COUSELING&REBIRTHING

    Cos'è--> Percorso individuale  e sessioni di RESPIRO della durata di circa due ore

    Descrizione del BREATHWORK --> L'incontro affronta in modo Olistico vari temi che la persona desidera affrontare, superare o valorizzare. Durante la prima ora ci sarà un format di domande che serviranno a " rispolverare " il vissuto della persona, per poi concentrarsi sul presente. La seconda parte dell'incontro sarà dedicato alla RESPIRAZIONE

    Obbiettivo--> Questo percorso è un lavoro di grande intensità. Lavora sul piano emozionale fisico ed energetico. Con la Respirazione tu puoi lasciare andare momenti che ti ancorano al passato ed entrare con la parte più profonda ed interiore di te. Al termine della sessione dopo una breve condivisione si possono portare a casa degli esercizi per poi continuare il percorso che sarà sempre di nuova intensità ed emozioni.

    KOBIDO

    Cos'è---> Un antico sistema Giapponese di terapia di MASSAGGIO AL VISO

    Descrizione del trattamento --> Massaggio ANTI-AGE che viene eseguito in un ambiente protetto in un'atmosfera rilassante . durata 50 min.

    Risultato --> Il suo scopo era, ed è ancora oggi, dare benessere, vigore, armonia e quiete per mantenere inalterata nel tempo la propria energia e bellezza.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE PAOLA SERINO 339 6230019
    • Paola Serino

      Dati tecnici

      Sono sempre stata affascinata ed attratta dal mondo Olistico già in tenera età. Mi avvicino  personalmente ed in prima persona alle Pratiche Olistiche in Svizzera frequentando fiere del benessere, conferenze, eventi, openday, corsi e percorsi di crescita personale. Collaboro in un centro di naturopatia  nel Comasco per l’organizzazione settimanale di eventi, corsi e conferenze (Dott. Mozzi – Dott.Lotar Gunder – Sergio Salati).

      Nel 2013 inizia il mio percorso per diventare operatrice MASTER REIKI USUI.  Nel  2016 mi avvicino alla disciplina del REBIRTHING e decido di dedicarmi all’insegnamento, conseguendo il diploma di COUNSELING E OPERATRICE DI REBITHING e MASTER IN REBIRTHING IN ACQUA CALDA. Il mio percorso di formazione continua frequentando vari corsi per integrare alla mia DISCIPLINA DEL RESPIRO  più tecniche e creare più collaborazioni.

      FITNESS PER BAMBINI e ISTRUTTRICE YOGA PER BAMBINI 1° LIVELLO – ISTRUTTRICE YOGA PER ADULTI 1° LIVELLO – CORSO DI POSTUROLOGIA – MEDOTO QUANTICA – FIORI DI BACH – PSICOSOMATICA – CRISTALLOTERAPIA.

      Ho ideato un nuovo metodo di ANAMNESI OLISTICA , CONDUCO SESSIONI INDIVIDUALI DI COUNSELING E REBIRTHING.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE: 339 6230019

      mail: rinascitarebirthing@gmail.com

  • Riequilibrio posturale con Pancafit®

    pancafit 5

    I trattamenti privati con il "Metodo Raggi® - Pancafit®" sono sedute di riequilibrio posturale che hanno come obiettivo il trattamento delle zone 'causa', ovvero tutte le zone del corpo che hanno subito traumi o sono rimaste contratte a lungo nel corso della vita (posture scorrette mantenute nel tempo, gesti ripetuti, operazioni chirurgiche, etc) . Il terapista attraverso specifiche tecniche di respirazione e l'utilizzo della Pancafit® come strumento per agevolare le tecniche di allungamento globale decompensato, svolge un lavoro mirato verso la riduzione delle tensioni muscolari e i dolori ad esso collegati.

    Aiuta a migliorare l'ascolto del corpo e propone esercizi mirati al rilassamento muscolare.

    COS’E’ PANCAFIT®? E’ un attrezzo brevettato in tutto il mondo capace di riequilibrare la postura con semplicità ed in tempi brevissimi e in grado di ridare libertà e benessere al corpo. 
    COME AGISCE IL METODO RAGGI®? Agisce direttamente sulla postura attraverso l’allungamento muscolare globale decompensato, utilizza e insegna specifiche tecniche respiratorie, aiuta a migliorare l'ascolto del corpo e propone esercizi mirati al rilassamento muscolare. 
    A COSA SERVE? Allevia  tensioni e rigidità muscolari e migliora la respirazione. Agisce positivamente, nei confronti delle cefalee/emicranie, artriti, artrosi, lombalgie/mal di schiena, lombosciatalgie, cervicalgie, stasi venose e linfatiche, stipsi, gastriti, alluce valgo, tunnel carpale, bruxismo, ansia, stress, ipotonia muscolare e molte altre patologie. Inoltre con questo metodo si agisce su tutti quegli apparati che hanno relazioni con la postura: atm e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede.

    Prenota la prima seduta contattando il numero 339 1875845

    oppure inviando una mail a: studio.mariannanaselli@gmail.com

     
    • Marianna Naselli

      Dati tecnici

      mari-profilo

      Nella mia ricerca verso il benessere e la felicità, che continua ancora oggi, ho potuto conoscere, imparare e provare, arti, tecniche e discipline differenti. Nel 2009 ho conseguito la Laurea in Scienze Motorie, traguardo necessario per poter sviluppare la mia passione verso l’essere umano. Nel 2011 ho scelto di dedicarmi all’insegnamento di due discipline, molto diverse tra loro ma al tempo stesso molto innovative e stimolanti: ZUMBA® una danza-fitness che utilizza l’energia della musica per liberare la mente e far scorrere l’energia (dal 2011 Zumba Instructor Network 1 e 2) e PILATES che unisce movimenti lenti e ben controllati all’ascolto del corpo e del respiro (dal 2013 Covatech Pilates Teacher).

      Ma la ricerca non finisce mai!

      Ho incontrato a fine 2013 il METODO RAGGI® con PANCAFIT®, una disciplina posturale all’avanguardia del Professor Daniele Raggi, che partendo dagli studi del Metodo Meziérès (catene musolari), della fisioterapia, dell’osteopatia, della fisica quantistica, della nutrizione, delle emozioni ha sviluppato un metodo di “Riequilibrio Posturale ad approccio Globale” che attraverso l’osservazione, i test e l’anamnesi ricerca le cause dei dolori e per mezzo delle tecniche di allungamento decompensato porta gradualmente il corpo a riequilibrare le tensioni ritrovando sollievo.

      Dal 2013 fino al 2017 ho frequentando i corsi di specializzazione del Metodo e ho affiancato i docenti nell’assistenza dei corsi di formazione.

      Dal 2015 sono Tecnico avanzato del Metodo Raggi® con Pancafit® e Insegnante di Pancafit Group®

      Ad oggi continuo il mio percorso di formazione: ho frequentato corsi di aggiornamento di Pilates Matwork e Body Reintegration System (Michael King Pilates), di Training fasciale (F.Re.E. Fascial Real Emotion di Ester Albini), ho conseguito la certificazione di Trainer Ginnastica Posturale con ATS e continuo ad integrare il mio bagaglio di consocenza con stage e lezioni principalmente rivolte allo studio della posturologia: catene neuro-muscolari, tecniche fasciali e mio-tensive, respirazione e tecniche di rilassamento.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE:

      tel: 339 1875845 – mail: studio.mariannanaselli@gmail.com

 

 

Danza e Zumba

  • I nostri corsi

  • Danza contemporanea

    Danza Cinzia

    Le lezioni vogliono trasmettere il rigore, la dignità e la professionalità di questa arte in modo che ciascun individuo trovi il proprio stile nel movimento e quindi nella danza.

    Il lavoro parte infatti dai principi dell’anatomia, dalla percezione e dall’uso del corretto allineamento dello scheletro per arrivare ad una dinamica che usi il  rilascio delle tensioni superflue, la respirazione e il peso per arrivare a sfruttare le leggi della fisica per danzare. La gravità, lo slancio, le connessioni articolari, economizzando l’energia, permettono di sviluppare il movimento nello spazio con una particolare attenzione alla musicalità del corpo.

    E’ un momento di studio, di lavoro intenso, in cui il corpo cercherà di trovare una propria via per percorrere ed abitare la forma.

    Le lezioni di danza contemporanea sono rivolte ad allievi che hanno già studiato danza, teatro, yoga, arti marziali e altre discipline attente al lavoro di ricerca sul corpo.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE  347 9812168

    invia mail: severino.cinzia@tiscali.it
    • Cinzia Severino

      Dati tecnici

      Danzatrice, insegnante di danza, educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva (IDME) presso la scuola BMC®.

      Ha iniziato lo studio della danza, del mimo e del teatro in tutte le sue forme, fin da giovanissima, seguendo contemporaneamente gli studi classici e storico/filosofici. Danza come professionista fin dal 1980 anno dal quale  si è dedicata anche agli aspetti pedagogici della danza, dall’84 ad oggi ha diretto scuole e rassegne di danza.

      Nel ’99 è stata selezionata dal progetto “Bologna 2000” dell’università degli studi di Bologna a partecipare al laboratorio di teatro-danza tenuto dai danzatori della compagnia di Pina Bausch. Si è sempre interessata al teatro, lavorando come attrice nel campo del teatro-ragazzi. Dall’89 ad oggi lavora nella scuola dell’obbligo come consulente  per le attività teatrali e tiene numerosi corsi di formazione e laboratori di teatro danza per danzatori, attori ed insegnanti.

      Nel 2010 è stata chiamata dall’Università del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Formazione Primaria, ad esporre ad alunni e docenti la propria esperienza professionale all’interno della scuola. Ha lavorato dal 2002 al 2011 ai progetti di danza presso le strutture predisposte al recupero del disagio psichiatrico e di disabilità psicofisica. Ha aggiunto alla propria formazione personale lo studio del Tai Ji Quan e dell’ Aikido.

      Dal 2003 al 2006 e’ stata direttrice artistica della rassegna di danza contemporanea e teatrodanza “traiettorie” e del corso di formazione professionale “di.d.att – diventare danz-attori”. Ha collaborato, in qualità di assistente, con la compagnia parigina di teatro danza “a fleur de peau” e con il coreografo Eugenio De Mello. Dal 2007 ad oggi lavora per la compagnia Lucylab Evoluzioni con Rosita Mariani.

      Nel 2017 si certifica Educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva presso la scuola BMC® ed è assistente ai programmi di formazione autorizzati BMC® in Italia e in Spagna.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE  

      tel: 347 9812168

      invia mail: severino.cinzia@tiscali.it

  • Danza classica per contemporanea

    DSC_0392

    Le lezioni vogliono trasmettere il rigore, la dignità e la professionalità di questa arte in modo che ciascun individuo trovi il proprio stile nel movimento e quindi nella danza.

    Il lavoro parte infatti dai principi dell’anatomia, dalla percezione e dall’uso del corretto allineamento dello scheletro per arrivare ad una dinamica che usi il  rilascio delle tensioni superflue, la respirazione e il peso per arrivare a sfruttare le leggi della fisica per danzare. La gravità, lo slancio, le connessioni articolari, economizzando l’energia, permettono di sviluppare il movimento nello spazio con una particolare attenzione alla musicalità del corpo.

    E’ un momento di studio, di lavoro intenso, in cui il corpo cercherà di trovare una propria via per percorrere ed abitare la forma.

    La lezione di danza classica per danzatori contemporanei è dedicata agli allievi che vivono la danza classica come un mezzo e non come un fine, a chi ha bisogno di un corso di tecnica e che sappia anche interrogarsi sulle vere ragioni del movimento.

    E' rivolta ad allievi che hanno già studiato danza, teatro o altre discipline attente al lavoro di ricerca sul corpo.

    Le lezioni si svolgeranno sia in sede (con possibilità di connettersi ONLINE) che ONLINE tramite Zoom.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE  347 9812168

    severino.cinzia@tiscali.it

    • Cinzia Severino

      Dati tecnici

      Danzatrice, insegnante di danza, educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva (IDME) presso la scuola BMC®.

      Ha iniziato lo studio della danza, del mimo e del teatro in tutte le sue forme, fin da giovanissima, seguendo contemporaneamente gli studi classici e storico/filosofici. Danza come professionista fin dal 1980 anno dal quale  si è dedicata anche agli aspetti pedagogici della danza, dall’84 ad oggi ha diretto scuole e rassegne di danza.

      Nel ’99 è stata selezionata dal progetto “Bologna 2000” dell’università degli studi di Bologna a partecipare al laboratorio di teatro-danza tenuto dai danzatori della compagnia di Pina Bausch. Si è sempre interessata al teatro, lavorando come attrice nel campo del teatro-ragazzi. Dall’89 ad oggi lavora nella scuola dell’obbligo come consulente  per le attività teatrali e tiene numerosi corsi di formazione e laboratori di teatro danza per danzatori, attori ed insegnanti.

      Nel 2010 è stata chiamata dall’Università del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Formazione Primaria, ad esporre ad alunni e docenti la propria esperienza professionale all’interno della scuola. Ha lavorato dal 2002 al 2011 ai progetti di danza presso le strutture predisposte al recupero del disagio psichiatrico e di disabilità psicofisica. Ha aggiunto alla propria formazione personale lo studio del Tai Ji Quan e dell’ Aikido.

      Dal 2003 al 2006 e’ stata direttrice artistica della rassegna di danza contemporanea e teatrodanza “traiettorie” e del corso di formazione professionale “di.d.att – diventare danz-attori”. Ha collaborato, in qualità di assistente, con la compagnia parigina di teatro danza “a fleur de peau” e con il coreografo Eugenio De Mello. Dal 2007 ad oggi lavora per la compagnia Lucylab Evoluzioni con Rosita Mariani.

      Nel 2017 si certifica Educatrice del movimento somatico (SME) e del movimento in età evolutiva presso la scuola BMC® ed è assistente ai programmi di formazione autorizzati BMC® in Italia e in Spagna.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE  

      tel: 347 9812168

      invia mail: severino.cinzia@tiscali.it

  • Contemporanea/floorwork/release

    Le lezioni vogliono essere un momento di pratica condivisa, di ascolto profondo di sé e del proprio corpo e uno stimolo all’ampliamento delle proprie capacità cinetico- espressive.

    Attraverso lo studio degli elementi di base della Release technique (respiro, rilascio delle articolazioni e della muscolatura, allineamento osseo e uso del peso in relazione alla forza gravitazionale) si ricercherà una qualità di movimento sana ed efficiente in armonia con la propria struttura corporea. Verrà stimolata la capacità di percezione e trasmissione del movimento attraverso l’utilizzo di elementi attinti da differenti pratiche somatiche (Danza Sensibile, Anatomia Esperienziale, Axis Sillabus, Qi gong).

    La prima parte della lezione verrà dedicata al lavoro al suolo (floorwork), percepito come sostegno, supporto e come mezzo per la visualizzazione del proprio scheletro. Seguirà poi una parte di tecnica di danza in piedi per percepire il nostro allineamento e sviluppare forza e radicamento, imparando a direzionare la nostra energia nel corpo mentre siamo in movimento. L’ultima parte della lezione verrà dedicata allo studio di sequenze, alla ricerca di movimento e all’improvvisazione, fornendo ogni volta stimoli diversi utili all’esplorazione di quattro elementi fondamentali del movimento di danza : disegno (nel tempo e nello spazio), dinamica, ritmo e motivazione.

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE  3479516121

    OPPURE INVIA UNA MAIL A: francescacervellino@gmail.com

    • Francesca Cervellino

      Dati tecnici

      dsc03997

      Danzatrice, insegnante, coreografa indipendente. Inizia a studiare danza e teatro sin da giovanissima, passione che la porterà ad approfondire la sua formazione anche all’estero con insegnanti e compagnie di fama internazionale.

      Si forma in danza contemporanea, danza classica e Contact Improvisation in Italia e all’estero frequentando tra gli altri il “Laborgras” Studio di Berlino e il “Dance New Amsterdam” di New York. Nel 2011 viene selezionata per studiare a Londra con il gruppo DV8 (Physical theatre).

      Incontra e approfondisce molteplici discipline che arricchiscono la sua visione sulla danza e sul movimento: Capoeira, Qi Gong, Yoga, Arti marziali interne cinesi, Body Mind Centering, Danza Sensibile, Axis Sillabus. Spinta dall’interesse verso metodi di cura naturale si diploma in Ayurveda e massaggio ayurvedico in Italia nel 2009 e in India nel 2012 intraprendendo parallelamente un percorso da terapeuta lavorando in sinergia con diversi centri di cura olistica.

       

      Dal 2007 è insegnante di danza contemporanea, teatro danza e contact improvisation per adulti e bambini collaborando con scuole di ogni ordine e grado, associazioni e teatri.

      Attualmente è docente presso il Teatro Sociale di Como.

      Dal 2012 si dedica allo studio pratico e teorico del Qi Gong e delle Arti marziali interne cinesi (Yi Quan, Taiji Quan) frequentando due formazioni per insegnanti tenute dall’Asd Fisiq Kyp.

      Come danzatrice e attrice collabora con diverse realtà teatrali della Lombardia e compagnie di danza italiane.

      Lavora come coreografa, co-regista ed esperta in movimento per  spettacoli teatrali andati in scena in diversi teatri nazionali. Nel 2008  insieme a R. Goeta e R. Mini fonda il Collettivo Kun, gruppo di ricerca con il quale realizza spettacoli e performances multidisciplinari andati in scena in festival e rassegne italiane e esteri. Porta avanti le sue creazioni di danza in solo collaborando con artisti di diversa estrazione.

      Appassionata studiosa del movimento e dei principi che lo guidano fonde diverse tecniche occidentali con alcune pratiche orientali sviluppando un suo personale metodo sia nell’insegnamento che nella composizione coreografica.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE 3479516121

      OPPURE INVIA UNA MAIL A francescacervellino@gmail.com

  • Contact Improvisation

    contact

    Cos'è la Contact Improvisation?

    Fondata da un gruppo di danzatori newyorkesi dei primi anni 70 , nasce come ricerca di nuove possibilità di movimento attraverso il contatto fisico e sensoriale. E' una pratica di danza, in cui i punti di contatto fisico fra uno o più danzatori diventano il punto di partenza di una esplorazione costituita da movimenti improvvisati. Si fonda sulla fiducia reciproca e sulla fluidità del movimento. Utilizza il pavimento e la forza di gravità come due partners: muoversi mantenendo sempre il contatto con l'altro cercando di risolvere ogni azione in passaggi semplici e continui. Affina l'ascolto nella relazione, potenzia la percezione sensoriale e migliora la qualità di movimento.

    IL CORSO

    Durante il corso grande importanza sarà data al lavoro a terra, allo studio del peso e del corpo in relazione alla forza gravitazionale. Per il training di lavoro fisico e sensoriale verranno utilizzate tecniche attinte dalla Danza Sensibile, Anatomia Esperienziale e dalle arti marziali.

    Il principio fondamentale sarà il contatto di due corpi attraverso un punto comune e lo spostamento dei pesi, per indagare i diversi aspetti del proprio movimento in maniera individuale e poi in duo o in trio.

    Non esistono sequenze e coreografie ma la danza nascerà nel Momentum del qui e ora, grazie all'intesa con l'altro e ad un ascolto profondo tra sè e gli altri. La Contact Improvisation è un invito ad aprirci, a sperimentare, a cercare la propria modalità di movimento in relazione all'apprendimento di nuove forme e interazioni.

    Il corso è aperto a tutti. Non è prevista alcuna competenza di danza, se non la voglia di mettersi in gioco. E' una danza accessibile a tutti, senza limite di età né preparazione fisica.

    " Danzare in solo non esiste: il danzatore danza con il pavimento, aggiungi un altro danzatore e avrai un quartetto; ognuno dei due danza con l'altro, ognuno dei due danza con il pavimento." Steve Paxton

    PER INFORMAZIONI CONTATTA L'INSEGNANTE  3479516121

    • Francesca Cervellino

      Dati tecnici

      dsc03997

      Danzatrice, insegnante, coreografa indipendente. Inizia a studiare danza e teatro sin da giovanissima, passione che la porterà ad approfondire la sua formazione anche all’estero con insegnanti e compagnie di fama internazionale.

      Si forma in danza contemporanea, danza classica e Contact Improvisation in Italia e all’estero frequentando tra gli altri il “Laborgras” Studio di Berlino e il “Dance New Amsterdam” di New York. Nel 2011 viene selezionata per studiare a Londra con il gruppo DV8 (Physical theatre).

      Incontra e approfondisce molteplici discipline che arricchiscono la sua visione sulla danza e sul movimento: Capoeira, Qi Gong, Yoga, Arti marziali interne cinesi, Body Mind Centering, Danza Sensibile, Axis Sillabus. Spinta dall’interesse verso metodi di cura naturale si diploma in Ayurveda e massaggio ayurvedico in Italia nel 2009 e in India nel 2012 intraprendendo parallelamente un percorso da terapeuta lavorando in sinergia con diversi centri di cura olistica.

       

      Dal 2007 è insegnante di danza contemporanea, teatro danza e contact improvisation per adulti e bambini collaborando con scuole di ogni ordine e grado, associazioni e teatri.

      Attualmente è docente presso il Teatro Sociale di Como.

      Dal 2012 si dedica allo studio pratico e teorico del Qi Gong e delle Arti marziali interne cinesi (Yi Quan, Taiji Quan) frequentando due formazioni per insegnanti tenute dall’Asd Fisiq Kyp.

      Come danzatrice e attrice collabora con diverse realtà teatrali della Lombardia e compagnie di danza italiane.

      Lavora come coreografa, co-regista ed esperta in movimento per  spettacoli teatrali andati in scena in diversi teatri nazionali. Nel 2008  insieme a R. Goeta e R. Mini fonda il Collettivo Kun, gruppo di ricerca con il quale realizza spettacoli e performances multidisciplinari andati in scena in festival e rassegne italiane e esteri. Porta avanti le sue creazioni di danza in solo collaborando con artisti di diversa estrazione.

      Appassionata studiosa del movimento e dei principi che lo guidano fonde diverse tecniche occidentali con alcune pratiche orientali sviluppando un suo personale metodo sia nell’insegnamento che nella composizione coreografica.

      PER INFORMAZIONI CONTATTA L’INSEGNANTE 3479516121

      OPPURE INVIA UNA MAIL A francescacervellino@gmail.com

  • Movimento espressivo

    7

    Un contenitore per corpo e psiche, dove possiamo esprimerci liberamente attraverso il movimento, il tocco, il suono e la parola. Uno spazio protetto dove dedicarci interamente all’essere nel corpo senza giudizio, imparando ad ascoltare i processi interiori dalla quiete alla danza. Il corso si rivolge a persone adulte di tutte le età, e propone un allenamento alla percezione sottile quanto dinamica, per un percorso che va dal corpo somatico al corpo espressivo. Svilupperemo una capacità sempre maggiore di vederci, accoglierci ed accettarci per ciò che siamo. Authentic Movement* - pratiche somatiche - anatomia esperienziale - rilassamento ed attivazione - improvvisazione - danza

    When you brush a form clean, it becomes truly what it is. Rumi

    * L’Authentic Movement è una pratica costituita dall'esperienza meditativa e creativa all'interno della relazione fra una persona che si muove ed una persona che testimonia quel movimento. Chi si muove, in presenza del suo testimone, lo fa ad occhi chiusi manifestando l'intenzione di rimanere presente. In questo modo, rinunciando al controllo, si può discendere verso la propria interiorità, ascoltare e concentrarsi su ciò che si muove dentro e che poi ci muoverà; si attende di “essere mossi”, abbandonandosi, lasciandosi sempre più liberi di seguire l'impulso che giunge dall'inconscio.

    Centrale in questa via è la relazione con l'altro e col gruppo, grazie ai quali impariamo a vedere, a vederci e ad ascoltarci in modo autentico. Fra noi e gli altri si crea un ampio spazio di consapevolezza e di assenza di giudizio che evoca profondo rispetto ed empatia. Il vedere e l'essere visti, la restituzione del vissuto attraverso la parola ed il gesto sono momenti importanti della Pratica. Il linguaggio che usiamo per la testimonianza e che con l'esercizio e la concentrazione si fa sempre più puntuale e poetico, contribuisce a portare a coscienza quelle dinamiche che frequentemente ostacolano la visione autentica di noi e degli altri. La precisione nel linguaggio, al momento della condivisione, è un elemento essenziale dell'esperienza trasformativa che si compie in noi e nel cerchio. Il Movimento Autentico nasce in California con la danzaterapeuta Mary Starks Whitehouse, l'approccio da lei utilizzato è andato poi ad integrarsi ai suoi studi presso il C.G. Jung Institut di Zurigo. Il Movimento Autentico ha continuato ad evolversi negli ultimi trent'anni approfondendo vari aspetti della pratica, offrendo una grande possibilità di risveglio del corpo e dell'anima insieme, all'interno del setting della terapia, nella meditazione, e nel lavoro artistico creativo. Chiamato anche Immaginazione Attiva in movimento ci invita ad una discesa nel mondo interiore, dentro l'essere corpo, l'essere sensazione, l'essere presente che accade, e si può fare esperienza di questo sia in sessioni individuali che di gruppo. Cominciamo a praticare il Movimento Autentico nella sua forma base: nel rapporto fra mover (colei/colui che viene mossa/o) e testimone, con lo scopo di portare l'attenzione al corpo e all'esperienza interiore. Attraverso questa consapevolezza avviene in noi una trasformazione profonda. Movimento Autentico come... - meditazione, statica ed in movimento. - possibilità per risiedere nel sacro. - momento in cui lasciare il corpo libero di com-muoversi. - pratica spirituale attraverso cui realizzare l'integrazione di corpo e mente per migliorare l'accesso alla coscienza. - espressione dell'inconscio somatico, che consente di vedersi e di vedere accrescendo la consapevolezza e dando un senso di pregnanza all'esperienza quotidiana. - percorso di meditazione corporea che conduce ad un approfondimento della conoscenza di sé ed alla contemplazione del presente. - possibilità di entrare in una relazione profonda con la propria dimensione fisica, emozionale, mentale, spirituale, ed esprimere l'unità del proprio essere attraverso il movimento spontaneo che si libera via via dalla paura e dal condizionamento. - fonte a cui attingere per vivere ed approfondire i passaggi che portano dal nostro bisogno di essere visti, all'essere e sentirci in una relazione autentica con l'Altro, e sviluppare così quel senso di gratitudine e compassione in un contesto di collettività. - parte integrante del processo di terapia e di accompagnamento, per la cura e la valorizzazione del senso di sé, lasciando emergere alla luce materiale inconscio, permettendo che si realizzi l'incontro e la sintesi fra luce ed ombre. E quindi il mistero dell'unione delle parti e l'essere in divenire. - supporto artistico, per mettere in comunicazione la creatività ed il processo creativo, per affrontare dei “blocchi”, ed osando esplorare, aprendosi a nuove idee e possibilità. - possibilità di sensibilizzazione ed accoglienza all'interno di gruppi e comunità per andare incontro alle difficoltà e lasciare emergere le risorse.

    Per informazioni contatta l'insegnante Laja al 3470295177

    invia mail: lajapietrangeli@gmail.com

    • Ladislaja Pietrangeli

      Dati tecnici

      Ladislaja Pietrangeli, artista e performer, insegnante di movimento e danza olistica.
      Formatasi alla scuola internazionale di teatro fisico LASSAD di Bruxelles, integra lo studio del movimento espressivo, delle pratiche di embodiment ed improvvisazione nella danza presso l’Holistic Dance Institute Vienna di Sabine Parzer, è facilitatrice di gruppi e sessioni individuali in Italia, Austria e Svizzera.

      Holistic Dance_Authentic Movement_Embodiment_Improvvisazione_Release and
      Activate_Danza olistica_Free Movement_Body Stories_Be grounded_The place of
      Dance_Move IT

      https://vimeo.com/439042921

      Contatta l’insegnante 347 0295177

      email: lajapietrangeli@gmail.com

  • Ginnastica dolce

    La Ginnastica Dolce è una metodica di movimento alla portata di tutti, che tramite esercizi naturali di contrazione, allungamento muscolare e mobilità articolare permette di migliorare la propria percezione corporea, cioè di sviluppare una maggiore coscienza e consapevolezza della propria struttura anatomica e muscolare, come anche delle proprie potenziali capacità di movimento.

    Gli esercizi di Ginnastica Dolce eseguiti da varie posizioni, con o senza l’uso di piccoli attrezzi, hanno anche lo scopo di mantenere una mobilità ed una tonicità corporea di base, che ci permette di rispettare il nostro corpo ricercandone il benessere. Infatti, durante la lezione, si cerca di tenere conto dei ritmi e dei limiti individuali, invitando però ciascuno a migliorarsi per raggiungere un buon equilibrio psico-fisico.

    Per informazioni contatta l'istruttore 340 3733689

    mail: nair.terraneo@gmail.com

    • Nair Terraneo

      Dati tecnici

      Sono sempre stata una persona sportiva, amante della vita all’aria aperta, alla ricerca dell’equilibrio psico-fisico tramite il movimento, quindi mi è risultato naturale, dopo il Liceo, iscrivermi all’ISEF (Istituto Superiore di Educazione Fisica), dove mi sono diplomata nella seconda metà degli anni ottanta.

      Ho iniziato subito a fare esperienze lavorative in più ambiti: Società Sportive e palestre. Ho continuato la mia attività specializzandomi in corsi rivolti ad adulti e anziani. Ho poi approfondito le mie conoscenze nel campo del Fitness, sia con lo studio personale che attraverso corsi come: Corso Base di Step (Alto Impatto), corso Fitball (Alto Impatto), corso Pilates Mat Work base (metodo Stott Pilates).

      L’esperienza e lo studio acquisiti in questi anni mi permettono di preparare lezioni ricche di varianti e, per quanto possibile, di individualizzare il lavoro sui singoli allievi anche all’interno di gruppi non omogenei.

      Per informazioni contatta l’insegnante 340 3733689

      mail: nair.terraneo@gmail.com

       

  • Aerotone

    Aerotone si prefigge di essere una lezione varia e divertente!

    Dopo una parte iniziale di circa 20/30 minuti di aerobica a basso impatto, dove si attiva l’apparato cardiocircolatorio e muscolare, segue una parte in cui vengono eseguiti esercizi di tonificazione, a corpo libero  o con piccoli attrezzi, allo scopo di sollecitare i diversi muscoli, sviluppandoli in modo naturale ed armonico.

    Per informazioni contatta l'istruttore 340 3733689

    mail: nair.terraneo@gmail.com

    • Nair Terraneo

      Dati tecnici

      Sono sempre stata una persona sportiva, amante della vita all’aria aperta, alla ricerca dell’equilibrio psico-fisico tramite il movimento, quindi mi è risultato naturale, dopo il Liceo, iscrivermi all’ISEF (Istituto Superiore di Educazione Fisica), dove mi sono diplomata nella seconda metà degli anni ottanta.

      Ho iniziato subito a fare esperienze lavorative in più ambiti: Società Sportive e palestre. Ho continuato la mia attività specializzandomi in corsi rivolti ad adulti e anziani. Ho poi approfondito le mie conoscenze nel campo del Fitness, sia con lo studio personale che attraverso corsi come: Corso Base di Step (Alto Impatto), corso Fitball (Alto Impatto), corso Pilates Mat Work base (metodo Stott Pilates).

      L’esperienza e lo studio acquisiti in questi anni mi permettono di preparare lezioni ricche di varianti e, per quanto possibile, di individualizzare il lavoro sui singoli allievi anche all’interno di gruppi non omogenei.

      Per informazioni contatta l’insegnante 340 3733689

      mail: nair.terraneo@gmail.com